ORGANISMO DI MEDIAZIONE

NASCE A TREVISO L’ORGANISMO DI CONCILIAZIONE CONCORDIA TECNICA, IL PRIMO IN ITALIA PROMOSSO DA UN ORDINE DEGLI ARCHITETTI P.P.C.

ATTENZIONE
Servizio sospeso in attesa di comunicazioni dal Ministero della Giustizia

 

Concordia Tecnica

E’ operativo da fine ottobre Concordia Tecnica, l’organismo di mediazione dell’Ordine degli Architetti PPC di Treviso. Alla base, l’esigenza di costruire un punto di riferimento per professionisti, imprese e committenti che, al centro di contenziosi, sono disponibili a trovare soluzioni rapide senza mettere piede in Tribunale. Obiettivo raggiunto, dunque, per l’Ordine degli Architetti di Treviso, il primo inItalia a supportare questo tipo di iniziativa.

“Il lavoro di mediazione –commenta il Presidente Alfonso Mayer- è fondamentale, perché fa risparmiare tempo, energie e denaro. Puntiamo molto su questa modalità, perchè ce n’è davvero bisogno: in cinque anni sono triplicati i contenziosi, e spesso riguardano importi molto bassi”.

E' a disposizione uno sportello aperto al pubblico, dal quale si potranno scaricare i moduli necessari per avviare le procedure. E’ stato nominato il Consiglio Direttivo, composto dal Presidente Mayer e quattro consiglieri dell’Ordine, e successivamente verrà istituito il Comitato Scientifico, punto di riferimento tecnico per i mediatori.

La primavera scorsa l’Ordine Architetti P.P.C. di Treviso si è fatto parte attiva per l’attivazione di uno specifico corso di formazione e specializzazione per mediatori, che ha coinvolto 30 professionisti iscritti agli Albi. L’abilitazione di questi 30 professionisti ha permesso la costituzione di Concordia Tecnica. A novembre verrà proposto un secondo corso di perfezionamento, anche con l’obiettivo di ampliare la disponibilità di qualifiche professionali.      

 

concordia tecnica - adr - Prato della Fiera 21 - 31100 - Treviso - Italia

Organismo non autonomo dell’Ordine Architetti P.P.C. di Treviso  - www.ordinearchitettitreviso.it                

t. 0422-410082  dal lunedì al venerdì dalle 11.30 alle 13.00
f. 0422-410082