17 Novembre 2018

Assindustria - La scarsità come consapevolezza, la sostenibilità come valore

LA SCARSITÀ COME CONSAPEVOLEZZA,
LA SOSTENIBILITÀ COME VALORE

17 NOVEMBRE 2018, ORE 10.00

AUDITORIUM DI PIAZZA DELLE ISTITUZIONI, TREVISO

Rinnoviamo l'invito al quarto ed ultimo appuntamento 2018 del percorso di alta formazione comprenderexcambiare dal titolo "La scarsità come consapevolezza, la sostenibilità come valore", che si terrà sabato 17 novembre p.v. alle ore 10.00, presso l'Auditorium di Piazza delle Istituzioni a Treviso.

A tutti gli ospiti sarà consegnato in omaggio un ingresso ridotto alla mostra "RE.USE - Scarti, oggetti, ecologia nell’arte contemporanea", in programma a Treviso dal 27 ottobre 2018 al 10 febbraio 2019.

per la partecipazione compilare il modulo di adesione online.

Programma: 

Le molte trasformazioni e discontinuità hanno messo in discussione il modello di sviluppo del secolo scorso che ha ormai esaurito le proprie energie propulsive. Mentre si manifesta l’iperbolica abbondanza digitale l’umanità si misura con scarsità di ogni tipo. Questo stato di cose impone a ogni imprenditore una nuova consapevolezza: l’idea e la pratica della sostenibilità non sono né un trend passeggero, né un approccio immutabile ma, al contrario, un processo continuo al quale ogni impresa deve partecipare. Sostenibilità significa apprezzamento per ciò che è condiviso, impegnativo e degno di cura, tanto da durare nel tempo e da entrare a far parte della vita e dell’immaginario di ciascuno. Si configura in tal modo una grande opportunità di business. Guardando alla realtà produttiva italiana ci si accorge che essa può combinarsi molto bene con le produzioni, anche di nicchia, legate al risparmio in ogni sua forma: dalla riduzione dei consumi all’utilizzo di materie riciclate, dalle fonti rinnovabili agli elettrodomestici a elevata efficienza, dalla componentistica per l’automotive alle mille soluzioni per il “sistema casa”. È indispensabile comprendere il paradigma della sostenibilità perché esprime un “significato” positivo che i consumatori di tutto il mondo identificano con la qualità del vivere e del lavorare. Non c’è un minuto da perdere, dobbiamo mettere le nostre imprese al servizio della sostenibilità.

SALUTI

Maria Cristina Piovesana Presidente Vicario Assindustria Venetocentro

INTRODUZIONE

Duccio Canestrini Antropologo

TESTIMONIANZE AZIENDALI

Franco Zanata Presidente Contarina S.p.A.

Alberto Luca Presidente Lucaprint S.p.A.

con la partecipazione di Lisa Casali Responsabile Pool Inquinamento, blogger e scrittrice

CONVERSAZIONI

Carlo Carraro Economista e accademico, Direttore scientifico Fondazione Nord Est

Valerio Dehò Docente, Curatore della mostra RE.USE

ANIMA E STIMOLA IL CONFRONTO

Alessandro Garofalo Esperto di Innovazione

CONDUCE I LAVORI

Myrta Merlino Giornalista e conduttrice televisiva LA7

Si prega di confermare l'adesione attraverso il

MODULO DI ADESIONE ONLINE

 

L'evento rientra nell'ambito delle iniziative per la XVII Settimana della Cultura d'Impresa, promossa da Confindustria e concentrata quest'anno, in occasione dell'Anno Europeo del Patrimonio Culturale, sul tema de "La cultura industriale: un ponte tra economia e crescita sociale al centro dell'identità europea" 

Per ogni ulteriore informazione è a disposizione la Segreteria Eventi - tel. 0422.294370 - eventi [at] assindustriavenetocentro [dot] it

link fondazione link inconference
Gli architetti trevigiani
e i loro progetti

Portfolio degli iscritti

Dom, 01 Settembre (Tutto il giorno)
The Ground We Have in Common
Giov, 05 Settembre - 15.00
Inarcassa e RBM incontrano gli Associati - 4 cfp
Giov, 26 Settembre - 10.00
WEBINAR Seminario INTRODUZIONE ALL'EDILIZIA IN LEGNO
Giov, 31 Ottobre - 10.00
WEBINAR Seminario Strutture portanti in legno
Giov, 28 Novembre - 10.00
WEBINAR Seminario SOLAI IN LEGNO