Gruppo Master Plan Comune di Treviso e Società Ferrovie dello Stato

Gruppo di lavoro costituito da:

archh. Pierpaolo Longhetto, Diletta Bellina, Claudio Borsato, Dino De Zan, pian. terr. dott.ssa Lisa De Gasper

CONTRIBUTO DELL’ORDINE DEGLI ARCHITETTI PPC DI TREVISO FINALIZZATO ALLA DEFINIZIONE DEL MASTER PLAN PER LA RIORGANIZZAZIONE E LA RIQUALIFICAZIONE DELLE AREE NON STRUMENTALI ALL’ESERCIZIO FERROVIARIO NEL COMUNE DI TREVISO.

 

Le elaborazioni che presentiamo sono il frutto del lavoro di un Gruppo appositamente costituito dall’Ordine degli Architetti PPC di Treviso (archh. Pierpaolo Longhetto, Diletta Bellina, Claudio Borsato, Lisa De Gasper, Dino De Zan) nell’ambito delle operazioni del “Gruppo di lavoro e coordinamento” istituito di comune accordo tra il Comune di Treviso e le società del Gruppo FS italiane, finalizzate alla redazione del Master Plan per “la riorganizzazione e la riqualificazione delle aree non strumentali all’esercizio ferroviario sita nell’ambito del territorio comunale di Treviso”.

Tale Gruppo di lavoro, che ha coinvolto non solo i rappresentanti dell’Amministrazione comunale di Treviso e delle società facenti capo alle Ferrovie dello Stato (Ferrovie dello Stato SpA, Rete Ferroviaria Italiana SpA, Trenitalia SpA, FS Logistica Spa, FS Sistemi Urbani Srl) ma anche delle Università degli studi IUAV e Cà Foscari di Venezia nonché dell’Ordine degli Architetti PPC di Treviso, è stato istituito a seguito della sottoscrizione da parte del Comune di Treviso in data 11 dicembre 2014 di apposito Protocollo d’Intesa.

Il Gruppo di lavoro di cui al citato Protocollo d’Intesa ha svolto le proprie operazioni nel corso di 7 incontri dal 19 marzo all’11 settembre 2015. Il frutto di tali elaborazioni di prefigurazione del Master Plan, prodotte dalle Università IUAV e Cà Foscari nonchè dall’Ordine degli Architetti PPC e largamente complementari tra di loro è stato presentato al Palazzo dei Trecento il 2 dicembre 2015. 

Documenti: